UNO SARA’ PRESO, L’ALTRO LASCIATO

di Tiziano Bellucci

Il discorso profetico di Gesù sull’Apocalisse

Matteo 24
36 Quanto a quel giorno e a quell’ora, però, nessuno lo sa, neanche gli angeli del cielo e neppure il Figlio, ma solo il Padre. 40 Allora due uomini saranno nel campo: uno sarà preso e l’altro lasciato. 41 Due donne macineranno alla mola: una sarà presa e l’altra lasciata. 42 Vegliate dunque, perché non sapete in quale giorno il Signore vostro verrà.

In ogni essere umano vi sono due aspetti, due uomini” o “due donne”: una parte materiale e una spirituale. Si parla della dualità fisica e spirituale dell’uomo che viene scissa, separata alla morte naturale dell’uomo; al contempo questo avverrà anche alla fine del mondo: il corpo fisico, alla morte dell’individuo resta sul letto (il campo), nel mondo fisico; l’altro, il corpo spirituale, lascia il corpo per “involarsi” nella realta’ sovrasensibile.
Alla fine dell’evoluzione, la materia verrà separata dallo spirito.

Vangelo di Luca

Pubblicato da vincenzodimaio

Estremorientalista ermeneutico. Epistemologo Confuciano. Dottore in Scienze Diplomatiche e Internazionali. Consulente allo sviluppo locale. Sociologo onirico. Geometra dei sogni. Grafico assiale. Pittore musicale. Aspirante giornalista. Acrobata squilibrato. Sentierista del vuoto. Ascoltantista silenziatore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: