UNDICI SETTEMBRE DUEMILAUNO: TUTTO CAMBIO’

di Gabriele Adinolfi

11 settembre 2001: dopo le Due Torri tutto cambiò. Come ebbe a dire il presidente americano Bush jr “Da oggi nulla sarà più come prima” e così fu.
Ma tutto il processo di ricostruzione del Nuovo Ordine Mondiale era stato elaborato poco prima della nuova presidenza da colui che sarebbe divenuto il vicepresidente di Bush, Dick Cheney. Nel suo Rapporto veniva indicata la strategia mondiale – con tanto di guerre – che doveva portare gli Usa a trasformarsi da consumatori energetici in produttori energetici, rendendo competitive le loro costose estrazioni.
Questo processo si è mosso ininterrottamente per ventuno anni – e prosegue felicemente – a spese generali.
Il resto del mondo, compresa la Cina rampante, si è mosso in reazione a questo processo, per adattarvisi o per sottrarvisi parzialmente. Dalla sua – per ora – Pechino ha il dominio delle terre rare nella trasformazione energetica.

UNDICI SETTEMBRE DUEMILAUNO: TUTTO CAMBIO'
UNDICI SETTEMBRE DUEMILAUNO: TUTTO CAMBIO’

Pubblicato da vincenzodimaio

Estremorientalista ermeneutico. Epistemologo Confuciano. Dottore in Scienze Diplomatiche e Internazionali. Consulente allo sviluppo locale. Sociologo onirico. Geometra dei sogni. Grafico assiale. Pittore musicale. Aspirante giornalista. Acrobata squilibrato. Sentierista del vuoto. Ascoltantista silenziatore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: