LA DISTRUTTIVITA’ DELL’UOMO MODERNO

di Tiziano Terzani

“L’uomo è una strana creatura, la più distruttiva che sia mai comparsa sulla faccia della terra.
Neanche i dinosauri sono stati così distruttivi.
Solo noi, solo questa orribile bestia bipede che ha la coscienza è capace di tanta assurdità, e di non migliorare.
Questo uomo è penoso, penoso!
Millenni per non progredire di un passo.
Il mondo è pieno di violenza, di egoismo, l’uomo non ha fatto un passo avanti.
Spiritualmente è rimasto uguale, identico.
Ha paura della morte, ha paura di tutto, si sente insicuro, non sa chi è.”

LA DISTRUTTIVITA' DELL'UOMO MODERNO
LA DISTRUTTIVITA’ DELL’UOMO MODERNO

Pubblicato da vincenzodimaio

Estremorientalista ermeneutico. Epistemologo Confuciano. Dottore in Scienze Diplomatiche e Internazionali. Consulente allo sviluppo locale. Sociologo onirico. Geometra dei sogni. Grafico assiale. Pittore musicale. Aspirante giornalista. Acrobata squilibrato. Sentierista del vuoto. Ascoltantista silenziatore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: