VIVO

di Vincenzo Di Maio

Vivo in un limbo imposto dallo Stato che rifiuto totalmente poichè ingiusto.
Vivo in un incubo di passaggio formato da un tempo di cui, almeno per il momento, non ne sono più padrone.
Vivo in un cubo di reclusione ilica che non favorisce alcun progredire, ma che facilita una regressione.
Vivo, o forse sopravvivo, nella consapevolezza che tutto prima o poi passa nella speranza di qualcosa di completamente nuovo, in arrivo per tutti.

VIVO

Pubblicato da vincenzodimaio

Estremorientalista ermeneutico. Epistemologo Confuciano. Dottore in Scienze Diplomatiche e Internazionali. Consulente allo sviluppo locale. Sociologo onirico. Geometra dei sogni. Grafico assiale. Pittore musicale. Aspirante giornalista. Acrobata squilibrato. Sentierista del vuoto. Ascoltantista silenziatore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: