LA RIVELAZIONE SUL MONTE DELLA LUCE

a cura di Giuseppe Aiello

Così iniziò la Rivelazione al Profeta Muhammad, nella Caverna di Hira.
(Corano sura 96):

Recita!
Con il Nome del tuo Rabb [Signore], colui che ha plasmato (khalaqa), ha plasmato (khalaqa) l’insan [l’adamita] da una “sostanza aderente” (alaq).
Recita! E il tuo Rabb è il più generoso, colui che ha insegnato con il qalam, ha insegnato all’insan quello che non sapeva.
No! Di fatto l’insan sicuramente trasgredisce, si vede autosufficiente.
Di fatto, al tuo Rabb è il “ritorno” (ruj’a).

Hai visto colui che impedisce a un fedele (abd) di pregare?
Hai visto se egli è sulla “guida” (huda) o se comanda con taqwa?
Hai visto se egli nega e si allontana [volta le spalle]?
Non sa che il-dio (Allah) vede?
No! Se non desiste, sicuramente NOI lo trascineremo per il “ciuffo” (nasiyati), un “ciuffo” mentitore, peccatore.
Poi gli permetteremo di chiamare i suoi associati, [ma] NOI chiameremo gli “accoliti” (zabaniyata).
No! Non obbedirgli, ma prostrati e avvicinati.

LA RIVELAZIONE SUL MONTE DELLA LUCE
LA RIVELAZIONE SUL MONTE DELLA LUCE

Pubblicato da vincenzodimaio

Estremorientalista ermeneutico. Epistemologo Confuciano. Dottore in Scienze Diplomatiche e Internazionali. Consulente allo sviluppo locale. Sociologo onirico. Geometra dei sogni. Grafico assiale. Pittore musicale. Aspirante giornalista. Acrobata squilibrato. Sentierista del vuoto. Ascoltantista silenziatore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: