INTERVISTA SULLA GIUSTIZIA ITALIANA: PARLA L’AVVOCATO MARAZZITA

a cura di Filodiritto

L’avvocato Marazzita è duro con la categoria: “Gli avvocati sono una folla di autarchici a cui non importa nulla. Anche gli avvocati hanno delle colpe. Nella maggior parte dei casi sono degli individualisti che badano solo ai propri interessi e se ne fottono dei cittadini”.

Avvocato Marazzita, qual è lo stato della giustizia italiana?

“È comatosa. In ambito penale da almeno trent’anni, ovvero da quando è stato introdotto il nuovo codice. Da allora la devastazione giudiziaria si è acuita ancora di più”.

Il risultato principale, ovviamente in negativo, pare essere la creazione di processi dai tempi biblici…

“I tempi sono un alibi, come lo è ad esempio il tema delle intercettazioni. Serve un processo penale che sia protettivo nei confronti degli imputati e delle vittime. Il codice in vigore non è riuscito a garantire nulla ai primi e molto poco alle parti offese, anche se queste ultime sono ormai diventate il centro del processo. Ma il processo deve focalizzarsi sull’imputato, che ne è l’unico e vero protagonista. Il processo penale è stato devastato”

In Italia esiste ancora lo stato di diritto?

“Assolutamente no, è ormai ben lontano da noi. È stato culturalmente abbandonato dalla politica e dalla magistratura. A proposito di magistratura, non so quanti casi Palamara ci debbano essere affinché si capisca che si tratta di un’associazione corporativa che bada solo ai suoi interessi. Non gliene importa niente dei cittadini. Ma tutto ciò dura da trent’anni. Non è nato con Palamara e ho paura che non morirà con Palamara”.

Il nostro sistema giustizia è riformabile?

“Con una politica e una magistratura così poco capace e così poco adeguata al livello di civiltà che questo paese merita, la vedo dura”.

In tutto ciò, qual è il ruolo degli avvocati?

“Non contano quasi mai niente, ma semplicemente perché sono una folla di autarchici a cui non importa nulla. Anche gli avvocati hanno delle colpe. Nella maggior parte dei casi sono degli individualisti che badano solo ai propri interessi e se ne fottono dei cittadini. Di conseguenza sono i migliori alleati dei magistrati, perché anche a loro fa comodo che il sistema continui ad essere così come è”. (estratto intervista del 23 luglio 2020 a Tuscia Web)

INTERVISTA SULLA GIUSTIZIA ITALIANA: PARLA L'AVVOCATO MARAZZITA
INTERVISTA SULLA GIUSTIZIA ITALIANA: PARLA L’AVVOCATO MARAZZITA

Pubblicato da vincenzodimaio

Estremorientalista ermeneutico. Epistemologo Confuciano. Dottore in Scienze Diplomatiche e Internazionali. Consulente allo sviluppo locale. Sociologo onirico. Geometra dei sogni. Grafico assiale. Pittore musicale. Aspirante giornalista. Acrobata squilibrato. Sentierista del vuoto. Ascoltantista silenziatore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: